Lazer presentata la nuova tecnologia KinetiCore

Condividi sui social!

Belgio, 30 Marzo 2022. Cambia il modo di pensare alla protezione del cervello con KinetiCore: la nuovissima tecnologia integrata nella nuova gamma di caschi Lazer offre una migliore protezione per i ciclisti e un maggiore comfort grazie al suo peso leggero, aumentando la protezione, la fiducia e il divertimento in sella.

KinetiCore è diverso da qualsiasi altra tecnologia per caschi esistente. Lazer ha lavorato per oltre un decennio alla creazione di una nuova tecnologia che cambia completamente l’attuale modo di pensare alla protezione del cervello. Il risultato è KinetiCore: una tecnologia di protezione avanzata, integrata nel casco anziché essere aggiunta.

Durante l’evento Bike Connection, tenutosi a fine febbraio a Massa Marittima, abbiamo avuto la possibilità di incontrare Mike Smink (direttore commerciale di Lazer), e di provare il nuovo Jackal KinetiCore, ed in questo video ve ne sveliamo i segreti.


L’evoluzione della protezione del cervello

Lazer progetta strumenti di protezione dal 1919. L’azienda ha anche una storia influente con i ciclisti professionisti, così influente, che è stata responsabile di spingere i professionisti a indossare un’adeguata protezione alla testa prima che diventasse obbligatorio.

Circa 10 anni fa, quando la consapevolezza delle lesioni da impatto rotazionale iniziò a progredire e furono sviluppate altre tecnologie, Lazer iniziò a lavorare alla propria innovativa tecnologia di impatto (rotazionale) proprietaria integrata nel casco piuttosto che aggiunta come extra. Per fare ciò, il team di progettazione ha dovuto stravolgere il design del casco e ricominciare completamente da zero.

Tutto è iniziato valutando in che modo i diversi tipi di impatto influiscono sui ciclisti. Utilizzando simulazioni avanzate per esaminare cosa succede al cranio e al cervello dei ciclisti in caso di impatti diretti e rotazionali, sono stati realizzati ed analizzati migliaia di modelli utili alla ricerca tecnologica.

Il momento di svolta è arrivato quando il team ha iniziato ad esaminare le zone di deformazione delle auto. Questo li ha ispirati a costruire zone di deformazione a forma di cono all’interno del casco, progettate per rompersi in caso di impatto e dissipare l’energia dal cranio del ciclista.

Il risultato sono le zone di deformazione controllata di KinetiCore, un set unico di blocchi di schiuma EPS integrati nel casco progettati per piegarsi in caso di impatto diretto e rotazionale, reindirizzando l’energia lontano dal cervello.

Jackal KinetiCore
Il Jackal KinetiCore

Protezione avanzata e peso più leggero

Il fatto che KinetiCore sia una tecnologia integrata nel casco è fondamentale in quanto ne riduce il peso complessivo e aumenta il comfort di chi lo indossa. Significa anche che Lazer è in grado di progettare ogni casco in base alle proprie specifiche ingegnerizzando la tecnologia KinetiCore al suo interno invece di doverla aggiungere in seguito. A sua volta, questo significa che Lazer può aumentare la ventilazione e migliorare il flusso d’aria attraverso specifici studi di design.
Non ultimo, nella costruzione viene utilizzata meno plastica rispetto ai precedenti modelli di livello comparabile.

Con KinetiCore, Lazer ha realizzato un enorme passo in avanti in direzione della sicurezza del ciclista: la protezione integrata basata su zone di deformazione controllata che proteggono dagli impatti sia diretti che rotazionali.

La tecnologia KinetiCore è il nuovo punto di riferimento per leggerezza e protezione, disponibile per ogni tipologia di ciclista.

Mike Smink, direttore commerciale di Lazer: “Il nostro obiettivo è sempre stato quello di proteggere i ciclisti in caso di incidenti nel modo più efficace, confortevole ed elegante possibile. KinetiCore si allinea alla nostra missione, sulla base di un principio che è stato il nostro fondamento per oltre 100 anni: “Contribuire a una società in cui i ciclisti possano divertirsi a guidare in sicurezza”.”

La nuova gamma di caschi Lazer con tecnologia KinetiCore sarà disponibile a livello globale a partire dal 31 Marzo 2022.

  • Vento KinetiCore (269€ SRP): un casco per ciclismo su strada di alta gamma che vedremo presto alla prova dell’esigente circuito World Tour sulla testa dei corridori del team Jumbo Visma. Un casco sviluppato per massimizzare la performance.
  • Strada KinetiCore (119€ SRP): un casco polivalente, per ciclismo su strada e gravel, chefa della protezione, cura per le finiture e i dettagli la sua ragione d’essere. Il prodotto perfetto per chi si avvicina al ciclismo alla ricerca di un prodotto moderno, ispirato e sicuro.
  • Jackal KinetiCore (199€ SRP): Stesso modello attualmente in gamma, sviluppato con attenzione per il mondo della MTB all-mountain ed e-mtb in particolare, ma nuova processo costrutivo che grazie alla tecnologia Kineticore assicura la massima sicurezza e un peso decisamente contenuto di solo 320g. Circa 70g in meno della precedente versione con tecnologia MIPS.
  • CityZen KinetiCore (69€ SRP): un casco pensato per il mondo del commuting & bike to work dove il ciclista, pedalando nel traffico cittadino, vuole avere la massima garanzia di sicurezza.
  • Nutz & Pnut KinetiCore (49€ SRP): una linea di caschi pensata per i più piccoli. Consapevoli delll’importanza della sicurezza e dell’uso del casco, in qualsiasi circostanza e fascia di età, abbiamo realizzato una gamma di caschi che garantisce tutta la sicurezza e il confort di guida di chi è alle prime armi.

Per ulteriori informazioni sulla tecnologia Kineticore: https://lazersport.com/kineticore

close

PEDALA CON NOI!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere contenuti ed offerte esclusive!!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento