Ecco la Absa Cape Epic 2023: svelate le tappe, saranno 650 Km con 16 mila metri di dislivello

Condividi sui social!

L’Absa Cape Epic 2023 si snoderà per 658 estenuanti chilometri, con 15.775 metri di dislivello in salita, in 8 giorni di gara che non hanno nulla da invidiare a nessuna delle precedenti edizioni. L’Absa Cape Epic 2023 promette di mettere a dura prova ogni squadra, di mettere alla prova i team vecchi e nuovi, e di premiare coloro che sono abbastanza determinati per superare tutti i gli ostacoli e trovare posto nel “Libro della Leggenda”.

8 giorni. 658 chilometri. 15 775 metri di dislivello. Queste sono le statistiche della Absa Cape Epic del 2023. Ma come la storia ha dimostrato nelle ultime 18 edizioni della The Untamed African Mountain Bike Race, le statistiche e ciò che accade sui sentieri africani non sono mai la stessa cosa. 

L’edizione 2023 dell’Absa Cape Epic fa rivivere il fascino della sfida sul filo del rasoio, mentre il percorso si snoda attraverso distese incontaminate di arbusti (i famosi “fynbos”) e tra le riserve naturali dove le antilopi vagano libere; costeggia un santuario dei leoni, si passa tra vigneti, frutteti e campi di grano; si scalano le vette più alte e più impegnative del Capo Occidentale, e ci si trova su percorsi che non lasciano scampo durante gli 8 giorni.

Absa Cape Epic 2023
La planimetria e l’altimetria della Absa Cape Epic 2023

Nel 2023, il lusso si troverà a poca distanza dai percorsi più accidentati. Famose cantine vinicole si affacciano sui singletrack, offrendo agli appassionati di mountain bike l’opportunità di guardare la gara in tutta comodità, mentre assistono alle fatiche della gara “Pinnacle” di tutta la Epic Series. Per i migliori corridori del mondo, il percorso offre l’opportunità di attaccare, mettere alla prova la resistenza dei rivali, spaccarsi e lottare per l’onore di essere incoronati campioni dell’Absa Cape Epic. Per gli amatori, in gruppi di età diversi e provenienti da paesi lontani, le categorie ampliate offrono ancora più motivazione per gareggiare. O semplicemente per lottare per la sopravvivenza. Per affrontare con tenacia ogni metro della gara e dei trail verso il traguardo di Val de Vie.  

Il percorso della 19a edizione è caratterizzato da avventure in territori finora incontaminati e dal ritorno di vecchi beniamini, tra cui il Groenlandberg, una vetta venerata da chi l’ha affrontata e avvolta dalle voci di chi non l’ha ancora fatto durante la tappa regina.

Le Tappe della Absa Cape Epic 2023

La gara prende il via con un Prologo che mette a dura prova i team, dove i secondi e le posizioni nelle griglie di partenza vengono contese sui sentieri della Meerendal Wine Estate e del Tygerberg Mountain Bike Club. Questi percorsi sono amati dagli appassionati di mountain bike di tutto il mondo grazie alla loro natura veloce e scorrevole e alla vista mozzafiato sull’iconica Table Mountain e su Robben Island, dove Nelson Mandela fu imprigionato per 27 anni.

Le tappe 1 e 2 iniziano e finiscono nella città balneare di Hermanus, dove si possono ammirare le spettacolari balene e i migliori paesaggi della regione, dalla valle di Hemel en Aarde fino a Stanford ed alle montagne di Akkadisberg e Paardenberg, dove abbondano i sentieri calcarei, i pendii ripidi e i venti burrascosi.

La terza tappa dell’Absa Cape Epic 2023 porta i team nell’entroterra da Hermanus a Oak Valley Estate a Elgin. La tappa inizia su sentieri familiari alle squadre che ritornano alla Absa Cape Epic, ma entra poi rapidamente in aree completamente estranee all’evento. Gli ultimi chilometri della tappa lasciano presagire le gare su singletrack che si svolgeranno nella quarta tappa.

Una volta arrivati a Oak Valley Estate, c’è una tregua in termini di distanza grazie alla cronometro infrasettimanale. Sebbene sia corta in termini di chilometri, è notevole in termini di metri scalati per chilometro e la natura incisiva del terreno di Elgin, che metterà sicuramente alla prova la forma fisica, la forza mentale e la collaborazione per tutta la durata della tappa. La quarta tappa potrebbe rivelarsi decisiva per la classifica generale.

La quinta tappa, la tappa regina, parte da Oak Valley Estate in direzione di Lourensford Wine Estate e mette le squadre di fronte alla salita di Tierkop seguita da Groenlandberg, una famigerata vetta che raggiunge i 1181 metri sul livello del mare. La quinta tappa sarà sicuramente ricordata negli anni a venire grazie, in particolare, alle importanti salite ed alla pericolosa discesa del Gantouw Pass, dove i segni delle ruote dei carri trainati dai buoi ricordano i mezzi di trasporto di un tempo.

La penultima tappa della corsa 2023 segnerà una giornata storica per l’Absa Cape Epic. L’intero percorso di 82 chilometri si svolge all’interno di un’unica tenuta: la Lourensford Wine Estate, una delle proprietà più grandi e ricche di singletrack del Sudafrica. La Lourensford Wine Estate ospiterà la gara per due notti e offrirà sicuramente uno spettacolo di allegria in mountain bike per le squadre e gli appassionati prima dell’inizio della tappa 7, “The Trail to Val de Vie”.

La tappa finale, da Lourensford a Val de Vie Estate, non sarà semplice. Con due salite feroci ed alcuni dei singletrack più iconici del Sudafrica, la tappa finale “The Trail to Val de Vie” è impegnativa ed esaltante. Per tutti i team che indossano la maglia di leader nella settima tappa, l’ultimo giorno sarà molto stressante. Il team Speed Company Racing ha dimostrato nel 2022 che il Gran Finale non è una passerella, e la conclusione del 2023 offre molte più opportunità per recuperare tempo. O per perderlo.

Resta tutto da vedere cosa ci riserveranno i percorsi dell’Absa Cape Epic del 2023, ma quello che è garantito è che sarà un’edizione da ricordare. Per saperne di più sul percorso dell’Absa Cape Epic, cliccate qui.

close

PEDALA CON NOI!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere contenuti ed offerte esclusive!!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento